Lib Tech Quiver Killer

Il nome dice tutto… Questa è la tavola che monopolizzerà le vostre prossime sessioni in mare, dandovi la flessibilità di una tavola all rounder… una tavola pensata e realizzata per evitarsi lo sbattimento di dover cercare la tavola ideale alle determinate condizioni della session che si affronterà… un design ormai storico del marchio Lost “attualizzato” dalla costruzione super strong e leggera di Lib Tech.

disponibile in misure da 5’11” a 6’4″.

Quiksilver QS-R goggle

La maschera da snowboard/sci Quiksilver QS-R è uno dei modelli proposti dall’ azienda australiana per gli sport invernali che segue la tendenza delle maschere “rimless” ossia senza “telaio” in vista attorno alla lente.

La lente sferica, doppia per evitare l’ appannamento, e ventilata e trattata anti graffio e anti annebbiamento, mentre la schiuma a contatto con la pelle è del tipo a doppio spessore.

Neanche a dirlo, la fascia è dotata di doppi cursori che permettono la regolazione veloce della stessa, e che impediscono allentamenti involontari.

Disponibile in vari colori di lente e fascia, potrete consultare il ns. catalogo o quello di Quiksilver Wintersports dalla nostra sezione “cataloghi” per farvi un’ idea migliore su tutte le varianti disponibili.

Roxy Ally by Mervin Mfg.

La Ally BTX di Roxy, costruita da Mervin Mfg., è uno snowboard con tutte le carte in regola per essere la tua tavola preferita… Le  Tecnologie BTX e Magne Traction offrono controllo, conduzione, divertimento e tenuta sul ghiaccio grazie alle lamine brevettate da Mervin Mfg.

Non mi credi?

Allora ascolta cosa ha da dire Kjersti Buaas, atleta Roxy…

Surf Logic Seat Covers

Le seat covers di SurfLogic sono ormai conosciute per quanto riguarda i sedili anteriori “tradizionali” di auto e furgoni…. ma da quest’ anno SurfLogic propone anche il seat cover per la panca posteriore delle autovetture e suv e attenzione attenzione, soprattutto voi randagi del surf con il furgone, le seat cover per il sedile doppio che di solito è presente appunto sui van tipo VW Transporter, Ford transit, Renault Trafic ecc.

Facilmente adattabili, completamente waterproof, realizzati uin NYlon 600D, sono l’ ideale per mantenere asciutti e puliti i vostri sedili…

 

 

GNU Money

La Money di GNU è il prodotto “entry level” (se così si può definire una tavola fatta a mano da veri snowboarders in uno stabilimento super eco compatibile al confine con il Canada) che con la sua costruzione direzionale ed un rocker C2e che consiste appunto in un rocker non troppo estremo al centro della tavola con invece poi due camber più potenti, sotto i piedi. Adatto ad un uso all round, spacca sulle piste e nel park, e nella fresca offre galleggiabilità e controllo.

La grafica è del mitico Jay Howell, e se non lo conosci, beh, è l’ autore di “Bob’s Burger”… e ti ho detto tutto.

Il tutto ad un prezzo che forse è… passato inosservato al controllo del ragioniere…

LibTech Mc WayFinder

Matt Cummins progetta tavole con LibTech da 30 anni. Ha messo tutto la sua esperienza raffinata sul Mt. Baker e la sua conoscenza della pow giapponese in questa bella forma a clessidra, vibrante, fluttuante. Una sciancratura profonda da 4,8 M a contatto ravvicinato si adatta a curve strette e allo stesso tempo permette carvate incredibili sulla neve battuta. Il lungo naso fluttuante è veloce e senza sforzo nella pow e la coda rialzata massimizza la libertà in freestyle. La grafica è del leggendario surfista di Kauai Steven Valiere. Un classico istantaneo, Wayfinder ti porterà esattamente dove vuoi essere. Surfalo o appendilo al muro, o entrambi.

GOGGLES SPECT REDBULL

Holy Sport è felice di annunciare che si occuperà della distribuzione delle maschere RedBull prodotte da Spect Eyewear su licenza del brand di bevande energetiche.
Una gamma articolata non solo in maschere da snowboard ma anche in occhiali da sole tecnici e fashion.
Prodotto di particolare interesse che ha riscosso molto successo è la maschera Magnetron, che grazie ad un sistema esclusivo permette di cambiare lente senza dover
smontare la maschera e soprattutto senza doversela togliere!
Potrete trovare il catalogo completo nella sezione “cataloghi” del nostro sito.

XION PROTECTION

Presentate lo scorso anno sul catalogo Holy Sport., le protezioni Xion hanno subito suscitato l’ interesse di appassionati di sport estremi e anche di professionisti; non a caso, queste protezioni, sviluppate per gli stuntman cinematografici, hanno trovato un vasto impiego ultimamente anche a Cinecittà.
Ma oltre a questo impiego professionale che la dice lunga sulla affidabilità e reputazione di questi prodotti, anche negli action sport hanno trovato vasto impiego, grazie al poco ingombro, alla morbidezza e alla libertà articolare che queste protezioni garantiscono.
Alla base di questo nuovo concetto di protezione c’ è il rivoluzionario materiale di cui sono composte le placche protettive, materiale chiamato D3O® che allo stato normale risulta morbido e gommoso, ma appena subisce un urto si irrigidisce istantaneamente, per poi tornare al suo stato naturale.
Non ci credete? guardate il video….

consultate il catalogo di Xion® nella sezione dedicata ai cataloghi dei nostri fornitori per maggiori informazioni.

Travis Rice Hubble Goggle

La maschera che ormai da anni accompagna Travis Rice è l’ apice della produzione Quiksilver; con una lente sferica con una apertura di 160° priva di distorsioni e con caratteristiche antiurto ed antigraffio.
Le lenti Quiksilver Color Luxe hanno definizione e contrasto garantiti dalla tecnologia In Vision Tecnology, che inoltre riducono drasticamente l’ affaticamento della vista.
Rigorosamente fatte in Italia.

25 anni: il pro model da più tempo in continua produzione nella storia dello snowboard

Matt Cummins è da venticinque anni il “titolare” di un pro model, e questo è un record nel mondo dello snowboard… Matt incontrò Mike Olsen e Pete Saari agli albori della loro carriera come costruttori di tavole e snowboarders e i suoi consigli furono preziosi per sviluppare quelle che poi sarebbero diventate le tavole twin tip. Questo video è un prezioso documento a testimonianza della passione, dedizione e “weirdness” dei fondatori di Gnu e Libtech e di come il mondo dello snowboard sia cambiato nei design e nelle tecnologie ma abbia mantenuto intatto lo spirito alla base dello sport.