Lib Skate

La gamma skate deck di Lib Tech è un’ insieme di innovazione e rispetto per l’ ambiente; come per le tavole da snowboard e per i surf, Lib Tech si avvale di tecnologie e impianti a bassissimo impatto ambientale… Questo perché i ragazzi che dirigono e lavorano in Mervin sono per prima cosa snowboarders, surfers e skaters, e quindi l’ ambiente in cui praticano i loro sport preferiti è di primaria importanza…
In attesa della neve, un giretto in skatepark fa sempre piacere…

Stewart Funline

Bob Stewart è uno degli shaper più famosi al mondo, e la sua Funline è una delle tavole più divertenti della linea stewart e sicuramente la più venduta, parola di Bob!

I rail smussati nella sezione frontale evitano che la tavola si “impigli” nell’ onda, mentre nella sezione di poppa si hanno rail aggressivi per la manovrabilità.

Un concave che si estende dalla punta fino a circa metà della tavola e diventa un double concave verso la poppa, permettendo manovrabilità senza bisogno di spostarsi indietro sulla tavola.

Anche se ha il thruster il largo nose permette di andare in punta, e lo spessore di tre pollici le da il volume necessario per partenze facili.

Disponibile nelle lunghezze di 7’6″ e 8′

Informazione di Servizio: REMOVU e Holy Sport

Da oggi Holy Sport non è più distributore di REMOVU per divergenze in materia di customer service e assistenza garanzie.

Non potendo assicurare ai Ns. clienti l’ assistenza adeguata ai prodotti REMOVU abbiamo preferito sospendere la distribuzione dei loro prodotti.

Rimaniamo a disposizione per eventuali chiarimenti in merito a garanzie e ricambi.

 

Flying Wheels Leucadia 46″

Con la neve ancora lontana e l’ estate in fase avanzata, per esercitarsi in qualche hang ten quando il mare è piatto un bel longboard classic come il Leucadia 46″ è quello che ci vuole….

Costruito in acero canadese 7ply, questa tavola di 116cm con flat deck e truck larghi 180mm fornisce una piattaforma perfetta per divertirsi ed esercitarsi nei classici trick da longboard.

Nuovi colori Hi-Rec BoomPuck

boompuk_03boompuk_02boompuk_01Hi-Rec amplia la gamma di colori per BoomPuck; rimangono le caratteristiche tecniche che hanno fatto di questo dispositivo un successo, come la batteria al litio da 3,7V , il bluetooth @3.0 , la potenza di 5W ed il peso contenuto di 210 grammi, lo si può attaccare alllo zaino o dovunque si viglia grazie al moschettone incluso.

ART SERIES BY GORILLA GRIP: Lazy 13 – Japan

Ispirato da una varietà di stili e temi che vanno dalla cultura surf e skate della costa occidentale degli Stati Uniti fino alla cultura e pittura giapponese d’ epoca e più tradizionale, Lazy 13 è attualmente incentrato sull’ampliamento della sua gamma commerciale e continua a lavorare e viaggiare, collegandosi lungo la strada JPN-Webcon persone simili a lui per mentalità e visione.

Evidente nella collezione che ha creato per Gorilla è l’influenza del tatuaggio che ha modellato il suo stile e le tematiche contrastanti che ama esplorare. Birra contro gru!

ART SERIES BY GORILLA GRIP: VEENOM

Veenom: classe del ’70, Il suo lavoro esplora gli anni ’50 con le sue pin-up nude e sexy su carta lucida, il comix underground degli anni ’60, i personaggi dei cartoni animati degli anni ’70, il punk copre le fotocopie degli anni ’80, ma anche incisioni racconti e favole che la bambino incantato. Caleidoscopio delle sue fantasie e le sue fobie, la sua pittura rimane per lui una presa di corrente, una trascrizione, senza filtri o censure delle sue emozioni.
Con Jeykill (altro noto tatuatore della scena francese) ha fondato lo studio parigino Blu Noir nel 2010 Dove si dedicano al tatuaggio e all’ insegnamento, e da non molto hanno aperto uno studio Blu Noir anche a Biarritzeuro-web-main

ART SERIES BY GORILLA RIP – Nanda Ormond

Con questa serie Gorilla Grip dà spazio ad alcuni artisti/surfisti più o meno famosi per creare una serie di pinne e grip coordinati con grafiche originali.

Questa settimana parliamo di nanda Ormond.

Nanda, fratello di Rangi, famoso pro-surfer neozelandese, è l’ artista di famiglia, ma è altrettanto talentuoso sulla tavola da surf; è diventato in pochi anni un apprezzato grafico, personaggio social ed opinionista, Auto-proclamato come artista “scribbly” e canalizza il senso della moda di Sir David Attenborough, l’arte di Nanda spazia dall’identificazione del lato più oscuro dell’esistenza umana fino a “prendere in giro” in maniera leggera e sfrontata tutti rituali della società moderna.

Grafiche colorate ed accattivanti, con un tocco di misticismo contraddistinguono i lavori realizzati per Gorilla grip.

Stay tuned per le news sulle altre tre linee di GG “Art Series”

Quiksilver Highline

Per performare al meglio abbiamo bisogno degli strumenti giusti; una muta leggera e flessibile ma al tempo stesso calda e comoda consente di stare in acqua di più affaticandosi di meno e dando il meglio.

Ecco allora Quiksilver Highline… Quando si pensa ad una seconda pelle, Highline sintetizza al meglio il concetto.

Per maggiori spiegazioni consultate o scaricate il catalogo Quiksilver dalla ns. sezione cataloghi.

Aggiornamento Firmware REMOVU R1+

E’ disponibile seguendo il link in questo articolo il nuovo aggiornamento firmware per il REMOVU R1+ che rende compatibile con la GoPro Black ma non ancora con GoPro Hero 5 Session.

Seguite questo link:

https://www.removu.com/r1-plus_firmware/

quindi, seguite questi semplici step:

  1. collegate la Vostra Hero Black a GoPro App attraverso Wifi e Bluetooth; poi, collegate il vostro R1+ usando la stessa username e password. Il processo per collegare una GoPro Hero 4 è diverso.
  2. R1+ vi darà la preview di quello che la GoPro vede, ma una volta premuto REC si dovranno aspettare alcuni secondi perchè si veda nuovamente l’immagine, un pò come con la GoPro App.
  3. In questo firmware non sono inclusi i settings della camera.
  4. A volte la preview viene interrotta, e questo è dovuto a GoPro, accade anche con la GoPro App.
  5. R1+ può spengere GoPro Hero 5 Black ma non può accenderla. Questa cosa sarà sistemata con il prossimo Firmware Update.