Gabriel Medina Signature Traction by FCS

Il sodalizio tra Gabriel Medina ed FCS si manifesta anche attraverso il traction pad “Gabriel Medina”, con costruzione “Diamond III Groove”, superficie levigata per una migliore aderenza, sottilissimo per esaltare la sensibilità, con “Coffin Arch Bar” e kick posteriore alto per un maggiore supporto nelle manovre più radicali.Perforato in maniera strategica per evitare lacerazioni, è disponibile in tre colori.

G_medina_pink G-medina_blk gabriel_m

REMOVU M1 Fur Windscreen

Disponibile dai prossimi giorni presso i rivenditori REMOVU il Fur Windscreen, un semplice ma efficace accesssorio per microfoni REMOVU M1.

Guardate il video!

Tavole Surf LIBTECH

Sono arrivate, e saranno presto disponibili presso i punti vendita LIBTECH la nuova collezione di tavole surf. VIDEO

Test Tavole Abetone (PT)

Il test tavole all’ Abetone (PT), alla base dell’ impianto del Pulicchio, è stata una due giorni intensa e divertente, un ottimo momento di incontro tra le aziende ed i clienti finali.
Presenti i maggiori marchi del settore, la manifestazione è stata oltretutto propiziata da un ottimo clima e belle giornate.

Il feed back dei clienti Lib e Gnu è stato a dir poco entusiasmante, tutti sinceramente molto soddisfatti delle loro tavole e curiosi a dir poco di provare nuovi modelli o modelli diversi dai loro snowboards; grande curiosità e altrettanto entusiasmo da parte di coloro che non avevano mai provato una tavola dei due marchi Mervin Mfg.
Il Magne-Traction in combinazione con le varie tecnologie di rocker e misto rocker/camber hanno lasciato favorevolmente impressionati praticamente tutti coloro che le hanno testate.

Anche in questa due giorni i nuovi attacchi Bent Metal hanno avuto un ottimo riscontro da parte di tutti coloro che li hanno provati montati sulle tavole Lib e Gnu che hanno testato, confermando le impressioni favorevoli che erano state espresse dagli operatori del settore allo scorso Pro Shop Test a Bardonecchia.
Gli attacchi Bent Metal saranno disponibili la prossima stagione 2016/17 nei tre modelli Logic, Transfer e Solution.

REMOVU R1+

Da tanto atteso, sopratutto dagli appassionati di sport acquatici, ecco finalemnte il REMOVU R1+.
La sua caratteristica principale infatti è proprio la impermeabilità fino ad un metro di profondità per un periodo fino a 30 min.
Le funzionalità rimangono invariate, consentendo il live view, il controllo della registrazione e pausa, l’ accensione della action camera ed il suo spegnimento, ed il playback dei filmati girati.
Se il REMOVU R1 è stto un dispositivo rivoluzionario per la gestione della vostra GoPro, il REMOVU R1+ porterà la flessibilità di questo prodotto e della vostra action cam ad un nuovo livello!

Test Tavole LibTech e Gnu all’ Abetone (PT)

Il 19 e 20 marzo si terrà all’ Abetone, (provincia di Pistoia) nota località sciistica sull’ appennino tosco-emiliano, un test tavole indirizzato ai clienti finali.
Saranno presenti i maggiori brand del settore e Holy Sport non mancherà con il suo gazebo dedicato a LibTech, Gnu e Roxy.
L’ appuntamento è per sabato 19 all’ impianto del Pulicchio, dalle 8:00 alle 16:00 e domenica 20 dalle 8:00 alle 15:00.

BENT METAL BINDINGS mod. SOLUTION

Il binding per eccellenza per precisione di conduzione è senza dubbio il Solution.
Il più rigido degli attacchi BM ha spoilers in carbonio per una maggiore rigidità e reattività e per contenerne il peso… con le caratteristiche comuni anche agli altri due modelli di BM, come i Flex Control Drive Plates intercambiabili, i cricchetti in alluminio forgiato, il Cube system per la regolazione degli spoiler ed i Pivot Disk (i dischi di fissaggio dell’ attacco allo snow) di dimensioni ridotte per permettere alla tavola una maggiore torsione trasversale.
Se volete andare forte e dominare la discesa, magari con una tavola C2 o C3 di Libtech o Gnu, questo è l’ attacco che vi serve.

BENT METAL BINDINGS mod. Transfer

Oggi vediamo da vicino il Bent Metal Transfer, la “via di mezzo” nella gamma degli attacchi proposti dal brand di Mervin Mfg. dedicato ai bindings per snowboard.
E’ l’ attacco più All-Mountain della gamma, grazie alla sua relativa rigidità, che nella scala di “durezza” di BM si pone a circa la metà tra il Logic che abbiamo già visto ed è molto flessibile rendendolo adatto al park e jibbing, e il Solution, che vedremo nei prossimi giorni…
Anche il Transfer come i suoi fratelli ha una serie di soluzioni semplici ma ingegnose, come il “Cube”, ossia il sistema di inclinazione dello spoiler, che grazie a questo sistema è semplice e molto efficace, permettendo semplicemente di ruotare il Cube appunto ottenendo quattro gradi di inclinazione.
Le strap sono tutte regolabili senza utensili, ed hanno le fibbie dei cricchetti in alluminio forgiato.
Disponibile in tre taglie dalla Small alla Large, coprono praticamente tutte le taglie di scarponi.

Nuovo Catalogo Holy Sport 2016

E’ finalmente on-line il nuovo catalogo prodotti di Holy Sport…
Consultatelo nella sezione “cataloghi” o scaricatelo direttamente da issuu.com

30th Legendary Mt. Baker Banked Slalom

la 30ma edizione del Legendary Mt Baker Banked Slalom ha riunito i riders e gli appassionati di tutti i livelli insieme per 4 giorni di snowboard . Gnu e Mervin hanno decenni di storia a Mt Baker. Ci vuole una gran finezza freeride, riflessi da capriolo e l’occhio della tigre per vincere il Nastro Adesivo. I riders Gnu hanno ottenuto 2 dei primi 3 posti categoria Pro, le posizioni più alte nella cat. “donne amatoriali”, e inoltre il Grand masters Gold” ed il bronzo maschile nei Pro-Masters. Mathieu Crepél, nella sua seconda apparizione LBS, ha portato a casa il nastro adesivo oro in mens pro sulla sua Swallow Tail Carver. Temple Cummins si è piazzato 3°in mens pro sulla sua Billy Goat. Wes Makepeace ha guidato la sua Billy Goat al 3° posto nel Men’s Pro Master. Cannon Cummins ha vinto il nastro d’argento nella “Next Generation Boys”, Pete Saari ha vinto l’oro e una Rat Tail personalizzata con una grafica di Jamie Lynn sulla sua Space Case e Isabella Gomez, a 14 anni, ha vinto l’amatoriale femminile sul suo velluto Gnuru. A completare la top 5 delle donne in pro Maria Debari si è aggiudicata un’altra coperta Pendleton sulla sua B-Pro.